Vola in tutto il mondo da Verona

Catullo

Le migliori offerte sul sito  e sul profilo Facebook dell'aeroporto

L’aeroporto di Verona infatti offre collegamenti per destinazioni nazionali quali Bari, Brindisi, Catania, Napoli, Palermo, Roma, ed internazionali come Barcellona, Bruxelles, Bucarest, Chisinau, Dublino, Edimburgo, Francoforte, Fuerteventura, Gran Canaria, Londra, Manchester, Monaco, Mosca, Parigi, Pristina, Riga, Tenerife, Tirana e Varsavia. Offre collegamenti charter per Boavista, Dubai. Isola di Sal, L’Avana, La Romana, Marsa Alam, Mombasa, Tenerife, Nosy Be, Sharm El Sheikh e Zanzibar. Operano sullo scalo alcune tra le più importanti compagnie aeree europee ( Air Moldova, Alitalia, British Airways, Easyjet, Monarch, Volotea, S7 Airlines, Lufthansa, Wizzair, Vueling, Meridiana, Jet2.com,Mistralair,AirPrishtina, Ryanair, Transavia) oltre a Neos ed Air Dolomiti che hanno a Verona la loro base operativa. Tutte le destinazioni che Verona offre sono disponibili sul profilo Facebook, che vuole essere un canale per coinvolgere i propri utenti informandoli sulle novità e i servizi dell’aeroporto, oltre a raccogliere suggerimenti e richieste e su www.aeroportoverona.it, dove è possibile trovare informazioni, i contatti delle compagnie aeree, organizzare e acquistare il volo, l'albergo e il posto auto in aeroporto.

News dall’aeroporto

CATULLO SPA. ENAC APPROVA IL MASTER PLAN PER LO SVILUPPO DELL’AEROPORTO DI VERONA 134 MILIONI € DI INVESTIMENTO E 5,6 MILIONI DI PASSEGGERI ENTRO IL 2030
AL VIA I NUOVI VOLI INTERCONTINENTALI MERIDIANA DAL CATULLO
nuove rotte per neos da verona
TRANSAVIA: NUOVO VOLO VERONA – PARIGI ORLY A PARTIRE DA FEBBRAIO 2016
RYANAIR APRE UNA NUOVA DESTINAZIONE DA VERONA DALL’ESTATE 2016
RYANAIR LANCIA A VERONA LA PROGRAMMAZIONE INVERNALE 2015 CON LE ROTTE PER BRUXELLES E PALERMO E INAUGURA I PRIMI VOLI DAL CATULLO

Destinazioni da non perdere

Monaco

destinazioni da non perdere

Monaco è una città affascinante, severa ma vitale, cosmopolita e provinciale. Famosi musei, una vita notturna seconda solo a quella di Berlino, un’atmosfera rilassata fanno della capitale della Baviera la città più amata dai tedeschi e dai turisti stranieri.

Si vola da Verona a Monaco, con Air Dolomiti e Lufthansa.

Per maggiori informazioni, consultare il sito www.airdolomiti.it oppure www.lufthansa.com o rivolgersi alla agenzia viaggi di fiducia.

 

Vedi tutte le altre destinazioni sul sito dell'Aeroporto
  VAI

Cogli al volo le nostre imperdibili
proposte last minute

Aeroporto di Verona:
da oltre 50 anni il tuo aeroporto

L’aeroporto di Verona da oltre cinquant’anni è al servizio del territorio per i viaggi di vacanza o di lavoro. Oggi l’aeroporto di Verona offre collegamenti con voli diretti e in connessione, per le principali città europee e mete intercontinentali, vantando la presenza sullo scalo alcune tra le più importanti Compagnie aeree in Europa (Transavia, Air Moldova, Alitalia, British Airways, Easyjet, Monarch, Volotea, S7 Airlines, Lufthansa, Wizzair, Vueling, Meridianafly,Mistralair, AirPrishtina, Ryanair) oltre a Neos ed Air Dolomiti che hanno a Verona la loro base operativa.
L’Aeroporto di Verona è collegato comodamente con la Stazione Ferroviaria di Verona Porta Nuova da un servizio di shuttle-bus diretto. In alternativa è possibile raggiungere l’Aeroporto in auto e posteggiarla negli oltre 4.800 posti disponibili, di cui 750 al coperto.
In Aeroporto puoi trovare oltre una trentina di esercizi commerciali di noti brand del segmento moda, accessori e food&beverage, come Camomilla Italia , Tramezzino.it e Zushi.
Volare dall’aeroporto di Verona è facile e comodo. Il viaggio può essere programmato da casa nei dettagli anche attraverso il sito www.aeroportoverona.it, che è a disposizione con tutte le ultime novità e per avere informazioni sui voli e i parcheggi, per dare indicazioni su come raggiungere lo scalo. L’aeroporto di Verona è ora anche su Facebook!

Student's day

Il talento in mostra nel Chiostro San Francesco

Talento, musica e sport. Questi gli ingredienti del primo Student's Day dell'ateneo che si è tenuto il 9 luglio 2014. Una giornata di festa dedicata agli studenti per far conoscere la creatività frutto del mondo universitario. L'evento, inserito nella Open Week di ateneo, ha visto la presenza di oltre 400 studenti. Nel chiostro oltre a vari stand di associazioni e progetti studenteschi presenti anche l’Aeroporto di Verona, Air Dolomiti, Air One, e Karambola.
Vedi Gallery su Flickr

Università senza confini

La mobilità internazionale, studentesca in particolare, è uno dei punti qualificanti delle università. Da oltre vent’anni grazie al progetto Erasmus, gli atenei europei hanno l’opportunità di consentire ai propri studenti di allargare i propri orizzonti a nuove realtà e ad esperienze formative differenti.

L’Ateneo di Verona è in prima fila nell’offrire sempre più numerose occasioni di formazione internazionale agli studenti, dei docenti e dello staff amministrativo.
L’Ufficio Relazioni Internazionali si occupa di promozione attiva della partecipazione a programmi di mobilità studentesca e di ricerca scientifica internazionale.

Erasmus students

Il Progetto Erasmus (European Action Scheme for the Mobility of University Students), permette agli studenti di trascorrere un periodo di studi in un’università europea. Lo studente Erasmus ha la possibilità di seguire corsi e di usufruire delle strutture dell’ateneo ospitante. L’obiettivo del progetto - nato nel 1987 - è quello di fornire agli studenti la possibilità di inserirsi in una dimensione internazionale offrendo l’opportunità di vivere un’esperienza personale e di vita in uno Stato diverso dal proprio.
Maggiori informazioni

Erasmus Placement

Avere un’esperienza lavorativa in un’azienda o un centro di ricerca fuori dall’Italia è un valore aggiunto di ogni Curriculum vitae. Da alcuni anni accanto all’Erasmus tradizionale, è attivo l’Erasmus Placement, un programma di mobilità europea per stage e tirocini. Il programma Erasmus Placement promuove l’esperienza lavorativa degli studenti universitari. La motivazione che spinge gli iscritti all’ateneo di Verona a svolgere un tirocinio all’estero è in primis l’acquisizione di una valida esperienza lavorativa e nuove capacità professionali ma anche il poter accrescere il proprio bagaglio culturale, esercitando una lingua straniera e vivendo alcuni mesi in un Paese europeo.
Maggiori informazioni

Erasmus - Staff Mobility for Teaching Assignment

I professori ordinari e straordinari; i professori associati, a contratto e i ricercatori possono svolgere un periodo di insegnamento in una delle università di Paesi europei che abbia stipulato un accordo bilaterale con l‘Università di Verona.
Lo Staff mobility for teaching assignment offre l'opportunità di aggiornamento e crescita professionale, stimola le università ad ampliare ed arricchire la gamma ed i contenuti dei loro corsi, promuove lo scambio di competenze ed esperienze sulle metodologie didattiche e i legami tra università di Paesi differenti.

Erasmus – Staff Training

Il personale tecnico-amministrativo dell'Università di Verona, nell’ambito del Programma Llp Erasmus può, per motivi formativi, usufruire di un periodo di formazione in un istituto di istruzione superiore oppure in un’impresa estera. Grazie a seminari, corsi e affiancamento diretto il programma Staff Training mira al trasferimento di competenze e all’acquisizione di nuove capacità pratiche.